Blog: http://HappyGio.ilcannocchiale.it

visto per voi: Mamma Mia!

Grecia, 1999. La giovane Sophie ha un sogno: conoscere suo padre e farsi condurre all'altare nell'incantevole isola di Kalokairi. Alla vigilia delle sue nozze con Sky ha scoperto il diario segreto e i segreti del cuore della madre, una figlia dei fiori che praticava il sesso e l'amore ieri, una donna indipendente e piena di vita che gestisce un piccolo hotel sul mare di Afrodite oggi. All'insaputa di Donna, Sophie invita a nozze i suoi potenziali padri: un uomo d'affari, un avventuriero e un banchiere impacciato. Scoperta molto presto la loro presenza sull'isola, Donna li invita "amabilmente" a rimettersi in mare ma niente andrà come previsto. Gli dei in cielo hanno lanciato i dadi e versato amore, tanto amore, nei calici.

Un cast non da poco, Meryl Streep brava come sempre e tanta tanta tanta Musica degli Abba, non a caso, il film si intitola traendo spunto da una loro canzone. Io ho poche parole per questa ora e quaranta trascorsa al Medusa...da rifare anche domani!Ho riso ma mi sono anche commossa (difficile che io pianga per un film ma magari crescendo si cambia) quando la mamma aiuta la figlia a prepararsi per il matrimonio...Sarà perchè sono convinta che quando e se capiterà a me, io e MammaGio piangeremo come delle vitelle??In sintesi:un musical che vale tutti i 7.80 euri spesi.

VOTO :9,5

Pubblicato il 12/10/2008 alle 22.32 nella rubrica Leggendo e guardando....

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web